Luoghi d'arte:

Spoleto

Spoleto - Comune

La città si sviluppa sul colle Sant'Elia, un basso promontorio collinare alle falde del Monteluco. Durante l'Età del Ferro Spoleto fu uno dei maggiori centri umbri, in posizione dominante sulla valle. Rimangono numerose sepolture a......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Zyance

Cattedrale di Santa Maria Assunta (Duomo di Spoleto)

Spoleto - Edificio di culto

La Cattedrale di Santa Maria Assunta venne costruita in stile romanico nell'XI secolo. Nel corso del XIII secolo ci furono i primi sconvolgimenti, con l'erezione della facciata e dell campanile. La facciata viene ritoccata più volte, sino...

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Manuelarosi

Teatrino delle sei

Spoleto - Teatro

Deve il suo nome all'orario in cui cominciavano gli spettacoli delle prime edizioni del "Festival dei Due Mondi". Si affaccia sulla panoramica Piazza della Signoria e occupa uno spazio rettangolare. Gestito inizialmente dall'Accademia degli...

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Silvio%20sorcini

Ex Chiesa di San Lorenzo (Sala Pelagus)

Spoleto - Teatro

Dedicata a San Lorenzo Illuminatore, giunto a Spoleto forse al seguito di Isacco e Brizio, agli inizi del Novecento la Chiesa, la sacrestia e la casa parrocchiale versavano in totale stato d'abbandono. Databile alla prima metà del XII......

https://it.wikipedia.org/wiki/Casa_Menotti#/media/File:Casa_Menotti,_Spoleto_-_Centro_di_Documentazione_del_Festival_dei_Due_Mondi.JPG

Casa Menotti

Spoleto - Museo

Il cinquecentesco Palazzo che fu l'abitazione di Giancarlo Menotti, compositore, sceneggiatore e ideatore del "Festival dei Due Mondi", fu acquistato nel 2010 dalla "Fondazione Monini" e, dall'anno successivo, ospita il Centro di......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:JoJan

Palazzo Comunale

Spoleto - Edificio storico

Le sue fondazioni poggiano sull'area della Casa Romana scoperta da Giuseppe Sordini nel 1885. Dopo una lunga ristrutturazione, terminata nel 2007, oggi ospita gli organi istituzionali e politici della città. La parte dell'edificio pi......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Manuelarosi

Chiesa di San Filippo Neri

Spoleto - Edificio di culto

È stata edificata tra il 1640 e il 1671 su disegno dell'architetto spoletino Loreto Scelli, di cui rimane l'unica opera superstite. Durante i lavori di scavo per le fondamenta emersero resti di edifici romani, tra cui varie condotte......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:JoJan

Fontana di Piazza del Mercato

Spoleto - Monumento

Sulla piazza esisteva già un'imponente fontana nel secolo XIII. A questa se ne aggiunse un'altra, nel 1433, opera dall'architetto Giovanni Buono. Lo spazio antistante era occupato dalla Chiesa di San Donato, romanica, di cui oggi......

Basilica di Sant'Eufemia

Spoleto - Edificio di culto

La chiesa di Sant’Eufemia, uno dei più interessanti edifici romanici in Umbria, sorge entro il recinto del palazzo Arcivescovile di Spoleto, nella centrale via Saffi. Le notizie più antiche riguardo l’edificio risalgono al X......

Teatro Nuovo

Spoleto - Punto di Interesse

Il teatro Nuovo di Spoleto sorge nel centro storico della città. Il Comune ne deliberò la costruzione il 13 febbraio 1846, ritenendo il "Teatro antico angusto, sordo e indecente". I lavori si protrassero per quasi un ventennio e gli......

Museo diocesano e Basilica di Sant'Eufemia

Spoleto - Museo

Il museo diocesano è situato nel centro storico di Spoleto, nelle immediate vicinanze del duomo di Santa Maria Assunta, entro l'area occupata dal palazzo Arcivescovile. L'area oggi occupata dal palazzo vescovile era anticamente residenza.....

Teatro Caio Melisso

Spoleto - Punto di Interesse

Il teatro si trova nel centro storico di Spoleto, nel suggestivo scenario di piazza Duomo, terrazzamento artificiale alle pendici di colle sant’Elia. Discende, attraverso numerose trasformazioni, dal più antico teatro spoletino, il......

Wikipedia

Casa Romana

Spoleto - Area Archeologica

La Casa Romana, datata all'inizio del I secolo d.C., è una abitazione signorile scoperta dall’archeologo Giuseppe Sordini negli anni 1885-1886 e scavata a più riprese fino al 1914. Si trova in parte sotto la Piazza del Municipio e in......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Manuelarosi

Arco di Druso e Germanico

Spoleto - Monumento

Arco romano degli inizi del I secolo, situato a ridosso del Tempio Romano e della Cchiesa di Sant'Ansano. Costituiva la porta d'accesso monumentale al Foro della città, dalla via Flaminia. Fu eretto nel 23 d.C. dal Senato locale in......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Xenophon

Complesso Monumentale di Sant'Agata

Spoleto - Edificio di culto

È composto dall'ex Monastero di Sant'Agata, dall'omonima ex Chiesa adiacente e dal Teatro Romano. Nei locali dell'ex Monastero si trova il Museo Acheologico Nazionale di Spoleto, aperto nel 1985. Il Monastero fu istituito nel 1396 dalle.....

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Silvio%20sorcini

Fontana del Mascherone

Spoleto - Monumento

È addossata al muro della duecentesca ex Chiesa dei Santi Simone e Giuda. Deve il suo nome allo strano volto, dai tratti un po' umani e un po' felini, posto al centro di un'ampia edicola. È scolpito in pietra e coronato d'alloro, forse......

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Starlight~commonswiki

Ponte delle Torri

Spoleto - Architettura

Ponte-acquedotto di probabile origine romana, che congiunge il Colle Sant'Elia al Monteluco, a sud di Spoleto. È uno dei monumenti più famosi e pittoreschi della città. Si innalza su nove possenti arcate, per una lunghezza di 230 metri...

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Geobia

CISAM - Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo

Spoleto - Biblioteca

È un'istituzione che promuove attività di ricerca e alta formazione sull'Alto Medioevo (V-XI secolo), attraverso congressi internazionali, settimane di studio e pubblicazioni. Ha sede nell'antico Palazzo Ancaiani. È stato fondato nel......

Museo del tessile e del costume antico

Spoleto - Museo

Il museo si trova nel centro storico di Spoleto, in palazzo Rosari Spada. Il palazzo, edificato nei secoli XVII e XVIII, appartenne all’antica famiglia spoletina che annovera tra i suoi componenti più illustri Virgilio Rosari, cardinale...

Villa Redenta

Spoleto - Punto di Interesse

Il complesso suburbano di Villa Redenta si trova a nord di Spoleto, in un'area trasformata dall'espansione urbanistica del secondo dopoguerra, facilmente raggiungibile dal centro città e immerso in uno splendido parco, attualmente......

Loading

Suggeriti da ANSA ViaggiArt





















Loading
Modifica consenso Cookie